Parure Bartolomeo

Parure Bartolomeo

La lavorazione a tulle, il sapiente decoro creato dagli inserti in diamanti ed il design superbo fanno di questo collier una vera e propria opera d’arte. Creato da Gianmaria a ricordo del grande collo in pizzo che vestiva Bartolomeo Corsini in un ritratto del 1620, il collier si impone per la sua ricchezza e nel contempo per l’estrema leggerezza che lo contraddistingue. Così presente e così impalbabile, concreto ma aereo, propone nei suoi contrasti l’armonia della bellezza che assurge ad arte.

Maggiori informazioni sul sito della casa madre: scopri

Descrizione

Materiali: Oro Bianco, Oro Giallo, Diamanti.